Tag Archive: that’s love!


Ho scritto in questo post che il mio hobby scrivano sta subendo un alt totale a causa della vita reale…
Ciò permane ahimè…ma la mia insonnia pure e con ciò gioco a TS2 per buona parte della notte…LoL
L’ultima settimana ho fatto un mucchio di screenshot (ne ho resuscitata anche qualcuna del giurassico).
Ora, non ho mai passato ore a posare i miei simmini o altro ma, come dire, certi pixel sono, ahem, fotogenici.

Sì, sto parlando di una determinata coppia di persone…
Sì, proprio quelli lì di Steps…

Non è colpa mia se nel mio neighborhood siamo in Estate ed il mio gioco gira come una meraviglia nell’ultimo periodo! xD

(sotto la foto giurassica, schermate lo sguardo prima che vi bruci la retina! LoL)

Fa caldo…l’estate è nel pieno, l’asfalto slingua…e la nostra Ma Belle si prepara un bel panino all’ombra del suo attuale domicilio, un piccolo appartamentino giusto davanti la costa! =)

Invece questo idiota è pronto per una ustione di terzo grado…da notare l’estrema eleganza e disinvoltura con il quale sfoggia il Rubik…xD
On the beachside

La coppia rimane la più bella del mio attuale gameplay…<3

Saluti estivi da un mondo di pixel…

PS. Undoing Time starà ancora in blocco per qualche tempo…godetevi queste shot, Herm spera di tornare a pubblicare presto!

Annunci

SF <3

tumblr_m9spd1klos1rzycmdo1_500

Sto adorando il nuovo disco di Mina e Celentano…

Mi ha risvegliato la musa…ha portato fuori dal letargo Lagden, mi sa che l’idea di pubblicare prima di fine mese non è poi così astratta B-)

Speriamo che la cosa duri…e vi consiglio di ascoltarlo perché non sembra di stare ad ascoltare dei settantenni!

Rimane che sono un duetto perfetto anche dopo 18 anni. ❤

Something is coming
Floating up
Gaining speed
Crawling from the soil in my mind.
It could be nothing, everything, in between.
Time to open a new paper white coma and pour every sight of the third eye.
Because Hermes’ vacation from the keyboard ended.
Right.
About.
Now.

Eres mi amor

Traduttore di Google magari non sarai proprio perfetto e preciso ma ti amo e sei una figata assurda quando non trovo il tempo di divertirmi con le grammatiche straniere…
(Sì, sto dichiarando il mio amore ad un programmino di traduzione…LoL)
Sto scrivendo e traducendo per voi o miei lettori, provate ad indovinare un po’ il perché? 😉

Avete presente The Sims 2?

Sì io sono una di quelle poche persone che ci gioca ancora (1. perché non ho un pc da trincea decente per TS3/TS4; 2. perché la grafica dei suddetti sequel mi fa accapponare la pelle)

Beh, sto testando un gran bel pezzo di custom content che permette diverse outfit per le donne incinte ed ho deciso di vuotare completamente la mia cartella Download per questione di velocità in caricamento, meno lag ecc…

Accidenti…The Sims 2 senza mod è un’esperienza abominevole…non contando il guardaroba simmino che beh… si è fermato al 2007 o giù di lì xD

Ma il non poter controllare le gravidanze, i vari bug Maxis non corretti, la signora Crumplebottom che immancabilmente rompe i ***, i conigli, e quant’altro…dimenticavo le morti da satellite! ^^

Un giorno o l’altro BloccoNote alla mano farò una lista dei mod ‘indispensabili!’ per sopravvivere nel gramo mondo The Sims 2.

Dovrò almeno averne un centinaio…LoL santi i modders che li hanno programmati!

Nota: sto giocando tantissimo nell’ultimo periodo…sarà il caldo, l’umido ed i temporali di fine estate…altro che spiagge io vado a Takemizu e vi manderò una cartolina appena rimetterò tutto il CC al suo posto.

Adios! 😉

This is one of the best slow motion portraits I ever saw in my life.
The tea is an added bonus and Rickman just rules the day.

Just found the english commentary for the Hellsing Ultimate…
FUCK YEEEEEEEEESSSSSS!
And now…putting an all nighter for some sane liberating violence.
Ahhhh, patience is good when the prize is worth something…

I won’t be available for a bit there, give me a kiss while I laugh and have fun with Schrody here! *insane laughter*

schro

“To most, being locked away in solitary with nothing but pen and paper would prove a hard punishment. What a strange creature who views this as heaven.”

Richelle E. Goodrich

Cleaning, writing and generally makin’ an ass of myself.

Yes…absolutely…

Grab that remote and turn up the volume! xD

Potrei o no aver passato buona parte del mio weekend a cavarmi gli occhi davanti Cad, Photoshop e Bodyshop…
Forse ho un nuovo quartiere in TS2…
Immaginate come si chiama? xD

Sometimes I feel really creepy…
(tonight I’m going to get acquainted with ep 25, I fear I’ll need a good stiff drink for this one)

ps: scuse per chi passa da EFP in cerca di notizie o movimento…la Musa è andata in vacanza senza di me temo e mi diverto di più a ridere come una scema all’una di notte ascoltando Cecil e la sua smisurata cotta da schoolgirl per Carlos (non parlando delle sue sfumature psicologiche, ci sarebbe da scriverci una tesi!) che passare la serata a scrivere.
La pagina bianca mi deprime negli ultimi tempi =( ma di questa settimana voglio almeno rispondere ai commenti e recensire un paio di storie quindi prima o poi uscirò dal mio eremitismo self-induced… LoL
Vi faccio ciao con la manina e vado a prepararmi del tè corretto col brandy, Good evening!

Episode 21 of WTNV and I’m just like…
Cecil’s voice is great.
Perfect Carlos with the perfect hair and dark delicate skin… ecc
I ship those two.
I mean…TOTALLY.
And there is such amazing fan art on this podcast, god.
Strange thing is I usually catch up a couple of episodes at a time late  in the night (two times a week at best) and always at half the second I just doze off (1-2am, give me a break!)…gets me strange dreams really and I wake up just at the end of it without remembering a thing…

All things considered I will just be careful about doppelgangers (never really liked them xD) and now I need to play a themed TS2 neighbourhood…I deleted strangetown a century ago…shit!

Amidst all the weird and absurd and…ALL HAIL THE GLOW CLOUD!

Oh well…
Goodnight Night Vale, Goodnight!

Nel post precedente vi avevo messo al corrente della mia fuga dal caldo afoso (per non dire straziante ed umido!) delle mie parti.
La visita domenicale mi ha portata sulla costa della Toscana in compagnia di parenti lì in vacanza…
Esattamente alle nove e qualche minuto le mie sneakers toccavano il suolo del Lido di Camaiore ed i miei occhi chiari – schermati dal mio solito paio di occhialoni mezzanotte – si posavano sulle basse acque e sulle larghe spiagge di suddetto posticino.
Vi dirò, questo viaggio è stata un’idea dell’ultimo minuto ma si è rivelato godibile nonostante le tre ore di auto… xD

PRO:
– La CUCINA! Che poi quando mai l’Italia non si distingue per le prodezze culinarie? ^^ Ho mangiato degli spaghetti agli scogli favolosi, ed il fritto misto di pesce dalle mie parti proprio non regge il confronto con il mezzo quintale di assortimento che hanno portato al nostro tavolo…gnam! (sì sono oversize, ma per una buona causa!)
– il clima…un venticello fresco continuava a toccare gentilmente tutta la zona, una gioia sotto il sole a picco ma che ahimè non ha migliorato la scottatura a gambero che mi sono ritrovata alla sera! =(
– l’architettura dei villini, uno diverso dall’altro, uno più curioso dell’altro! C’erano delle idee niente male e stili completamente diversi. Mi pare di aver intravisto addirittura un villino abbandonato con lo stemma di Venezia…boh…
– la spiaggia, la passeggiata ed i viali erano pulitissimi, pronti per l’alta stagione oserei dire.

CONTRO:
– La passeggiata. Praticamente tirata su da pochi anni ma priva di QUALSIASI possibile frescura. Metti pure le panchine ma a 33 gradi Celsius ed il caldo riflesso dalla pavimentazione puoi rimanere stecchito e tirare fuori le uova per farle friggere. Hai voglia gli irrigatori in funzione permanente per le aiuole di erba verde smeraldo! LoL
– Non una spiaggia libera!!! Cazzarola! Mi sono fatta dall’inizio del Lido fino al Piper (si proprio quel locale! 😉 a piedi e non ne ho vista manco una! C’erano i passaggi ma potevi solo bagnarti il sedere sulla battigia se volevi prendere il sole! Sgrunt!
– L’acqua bassa…ma bassa bassa! =(
– La mancanza di un porto per causa sopra, c’era solo un piccolo arenile. Ovviamente chiuso al pubblico.
– le strade della zona…un buco continuo, e noi piemontesi che ci lamentiamo senza motivo! Se non li vedi non ci credi! LoL

Eh beh, a mia discolpa io ho passato le mie estati in Liguria dove il paesaggio è completamente diverso, gli scogli abbondano e certi giorni le onde salivano a tre metri e ci divertivamo a saltare come degli sciamannati rimanendo travolti! xD
Quindi no, non ho apprezzato l’acqua bassa e opaca, ho calcolato che – se avessi deciso di provarci – avrei dovuto farmi più di mezzo chilometro a piedi per riuscire ad immergermi fino al mento senza inginocchiarmi…tutto quello che ho pensato è stato: ma anche no…! ‘derci!
Ora che i miei capelli hanno superato soglia 93 non sarebbe stato pratico, comunque…xD
In tutto sono contenta di questa gitarella, nonostante le scottature da sole e vento. (cosa non avrei dato per un po’ d’ombra, cavolo!)
La colonna sonora è stata ottima (Lana a manettaaaaa!), la giornata pure, la compagnia non molto ma non si può chiedere tutto dalla vita…

Ho scattato poche foto della località, colpa del sole che mi picchiava addosso e dal quale cercavo di scappare ogni attimo! xD
Per il resto godetevi le penose shot dell’acquario dell’albergo!
Uhm vado a tirare fuori il ghiaccio dal freezer… *borbotta contro la sua pelle di porcellana*

Ps. Ho avuto una sorta di illuminazione la notte dopo il ritorno…i secret project ora sono TRE, ringraziate l’autostrada, la mia folle immaginazione, l’insonnia e la Del Rey. #o#

S

S

S

S

INTJ:Break-The-Chain

Empower Yourself

unbolt me

the literary asylum

Poetica di Viaggio

Equilibrio tra preparazione e improvvisazione, tra emozione e razionalità

Bikes Philosophy

We're gonna travel the world by bike to spread love, respect and culture of bicycle all over!

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

RUMORE

Interferenze radio e disturbi di segnale

Tea Leaves and Reads

“As always, one of her books was next to her.” ― Markus Zusak

Mathew Lyons

WRITER & HISTORIAN

comeseavessileali

"What a guy, what a fool am I, to think my breaking heart could kid the moon"

Livelines

«Sono una figura di un romanzo ancora da scrivere, che passa aerea e sfaldata senza aver avuto una realtà, fra i sogni di chi non ha saputo completarmi». [Pessoa]

Matteo Gianino

Photography Portfolio

Ps: Fun & Travels

Blog Idee viaggio

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Dimension Gate

"All worlds, all of time are yours to explore"

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

April is such a Cursed month

Permanent wounds that never heal.

Matt on Not-WordPress

Stuff and things.

Vivoescrivo

God Hates Us All!

Il Nemico Utile

Exoriatur Lumen Quod Gestavi in Alvo

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Anette Olzon Italia

Your first Italian source about Anette Olzon

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Show me a garden that's bursting into life

I'm contemplating thinking about thinking

Kathryn Dawson Photography

"Vision is the Art of seeing the invisible" - Jonathon Swift -

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

the m0vie blog

an Irish nerd's eye look at the world of film

TheCoevas official blog

Strumentisti di Parole/Musicians of words

Meanwhile, back at the ranch...

music, poetry, musings, photography and philosophy from a woman who found her way back home and wants you to come over for a hike and a cocktail.

F. H. Hakansson

F. H. Hakansson - Writer

tuttoquestogiallo

Ventitrè estati, ventidue inverni. Immaginare storie. Scriverle con un lapis su pezzi di carta ingiallita. Scappare lontano. Viaggiare con la mente e con il cuore. Sognare una casina bianca e un giardino pieno di rose. Leggere un libro. Guardare il mare. Ascoltare in silenzio la voce dei propri pensieri. Affacciarsi su un balcone e guardare l'alba. Fotografare un istante e conservarlo gelosamente nel proprio cuore. Fumare una sigaretta su una vecchia sdraio verde mentre guardo le stelle. Immaginare qualcuno dall'altra parte del mondo. Colorare di giallo la mia vita. Giallo. Giallo, perchè è prima del rosso. Giallo, come un limone. Giallo, come la mia canzone. Giallo, perchè disturba. Giallo, come qualche miliardo di stelle.

The Harry Potter Companion

the story, the beauty, and the magic of harry potter