Tag Archive: stacanovismo distruttivo


4046

I just had one of the worst days of my life…

Only saving grace is coming home to Ti in full exercise mode, stripped to the waist and putting strain to his biceps, and he does that only when he needs to get off something from his chest.

And then turns out his day was no better than mine…

So a call for take-out, and an opened bottle of cognac later, falling stars to watch over our heads…

There are things in life you just can’t buy…thanks above for small mercies…xD

I could die for thy beauty, my favourite jerk in the whole world!

Saturday night, disaster day.

Prosit to a better week in two days.

giphy1

Annunci

Because there’s just ONE way to stay awake and finish all the late shit throught the night…

You play the album until your ears bleed and you’re burning to see one of the many sold-outs…

If only I was born a decade before!!! Goddammit!

Sing my darling sing!

 

Ieri notte il pc ha cercato di dirmi che deve aggiornarsi alla 1803, non vi dico i gesù cristi dato che avevo davvero bisogno di lavorare nonostante non abbia fatto che quello da lunedì a questa parte.
Il mio bel sederino incollato al sedile della Chevrolet Darling quasi dieci ore al giorno non menzionato.
Fra trasferte e non trasferte, casini, diluvi universali e urletti isterici….
Stamattina collego il portatile al server…
Apro le mie cartelle lavorative e strabuzzo gli occhi.
Faccio F5, temendo errore da server.
Niente.
A quel punto vado a bussare da Capo Supremo, che alza la nobile testa dal suo Mac e mi osserva interrogativo.

“Titan?”
“Yes?”
“66 listings?”

Distoglie lo sguardo, puntandolo allo schermo.
Fa spallucce.

“Yeah…seems so.”
“It’s Thursday!”
“I know.”
“Have you gone mad?!”

Alza sopracciglio altero alla ‘sgancia, pedala!’ mentre mi infilo le mani nei capelli.
Perché prevedo che farò gli straordinari fino a domenica sera…?
Perché ho l’impressione di avergli pestato la coda al mio mastino preferito?!?!

3861

Rain pattering gently on the glass panes.
Fire cracking in the grate, light swaying on his relaxed face, the sharp angle of his cheeckbones.
Lips slightly parted while he breathes deeply in his slumber.

It truly has been a mad week for both of us, always running from one spot to another, always ‘on it’ like we didn’t have an actual life.
We did make a lot of money in the last five days but I feel like death warmed over, and Ti – apart from his extraordinary phisique, as he says – looks peaked I admit.
I still have work to do right now, I should finish reading this article and wrap the listings up…I can’t help but staring at him.
Work be damned.

Lo ammetto, il mio stacanovismo distruttivo sta finalmente dando i suoi frutti…sono fuori di melone.

Compongo odi ai miei occhiali perché…li adoro cavoli…

Quando cambio montatura vado invariabilmente sul minimal estroso targato Armani e questa volta sono ‘caduta’ su una montatura di fatto invisibile, anni 70′ e sottile come un filo di ferro.

Giuro che avrei voluto un bel tondo tipo tartaruga con inserti dorati ma i costi erano totalmente fuori (tra l’altro il tondo era in plastica senza vite, ogni volta che cambi le lenti bisogna scaldare, ti dò un paio di cambi prima che la montatura si crepi e faccia caput!).

Tra l’altro mi fa due occhioni blu, il mio viso non sembra una palla (cosa che sarebbe accaduta se non fossi dimagrita i miei bei quindici kg, quindi occhio al peso!) e sono leggerissimi nonostante le lenti enormi.

Tra l’alto sto spammando il mio portatile, non fateci caso eh! xD

IMG_20180314_180429IMG_20180314_180311IMG_20180314_180418IMG_20180314_180435

3847

I’m so tired…
They say it’s spring, I say it’s life.
Lucky me business is booming, money’s good and…
…my bike is broken.
I’m desperate for a ride.

3824

Son qui a lavorare davanti il portatile da stamattina presto, e non sto particolarmente bene.
Mi và bene che il locale che uso come ufficio è caldo e rintanato o sarei già da un pezzo in totale agonia, piegata in due sullo sgabello.
Tre minuti fa Ti mi ritorna dalla trasferta di oggi con cipiglio marcato, immusonito.

“Is there a particular reason why your phone is completely dead, Fräulein?”

Ci guardiamo da sopra il coperchio del mio portatile.

“Of course there is…my phone is ON and offline, because I’m ‘trying’ to work.”

Silenzio.
Ti deglutisce quindi sospira, sfilandosi la cravatta.

“Tea?”
“That could do, yes.”
“How about I order some take out, you look positively famished.”
“‘kay.”

Mi scappa uno sbadiglio e poi una smorfia, la schiena mi sta uccidendo e c’è davvero poco da fare.
Quindi vengo sollevata di peso dal mio sgabello e parcheggiata più in basso sulla sedia nel suo sempre stiloso grembo, la nuvola di profumo mischiato al tabacco che mi invade il naso.

“Now…let me see…chinese?”
“Ehm…”
“My bad, Fräulein. Pizza?”
“Sounds just right…”

E sarei già felice così, comoda e rannicchiata, mentre fa partire la telefonata per ordinare se non fosse…

“Almost forgot…search the right pocket of my jacket, love.”
“…?”

Mi metto a cercare e…
Barretta di cioccolata noir Lindt.
Questo buzzurro gentiluomo ormai mi conosce come le sue tasche e giuro che mi son quasi scappati due lacrimoni.
Ti, sei il migliore!!! ❤

Sono sempre rimasta un po’ indifferente a  questa festa ‘straniera’ anche adesso che ci sono affogata in mezzo.

Ma negli ultimi giorni mi ritrovo ad osservare tutti i festoni ultra colorati di arancione, le jack o’ lanterns e le streghe di plastica e chiedermi che senso ha…

 

Poi arrivo al 31 – sì, proprio adesso!  – a farmi gli straordinari e la contabilità  davanti al portatile avviluppata nel trapuntino snoopiniano con moppine e Madre Natura che mi fa la pernacchia…tipica sfiga quando finalmente arriva il giorno feriale…

Ed arriva Ti.

Il buzzurro del mio cuore che occhieggia la mia mise non sexy poi fruga nel sacchetto della spesa e mi lancia una tavoletta di cioccolata al 95% alla quale faccio la festa con occhi a cuore.

….

L’ho già detto che lo amo?

 

Hiatus

Sono appena tornata a casa…LoL
Questo articolo era già in preparazione da un po’ di tempo e penso che si fosse capito negli ultimi giorni dall’aumento di post video a stampo puramente personale.

Non mi farò più sentire per un po’ né qui né per UT.
Negli ultimi tempi sto davanti al computer 14 ore al giorno per lavoro (a volte anche nei weekend) non ho più orari, ed è fantastico.
(son pazza sì)
La mia vita si sta affollando come il tendone di un circo ed mi prosciuga tutta la mia capacità emotiva.
In più ho un plot bunny di quelli sbucati fuori da non si sa bene dove che mi fa scrivere di notte invece di dormire e non c’entra assolutamente nulla con le mie storie attualmente in corso di scrittura.

In breve:
Fra  ha un piccolo problema di stacanovismo compulsivo al momento oltre tutte le faccende personali.
Hermes è troppo occupata a misurarsi con un progetto personale che sta acquisendo dimensioni da saga olimpionica.

Quindi vi auguro una buona estate, al massimo potrei continuare a postare qualche Song o Quote of the day ma non sarò più molto attiva nei prossimi mesi.
Au revoir… 😉

INTJ:Break-The-Chain

Empower Yourself

unbolt me

the literary asylum

Poetica di Viaggio

Equilibrio tra preparazione e improvvisazione, tra emozione e razionalità

Bikes Philosophy

We're gonna travel the world by bike to spread love, respect and culture of bicycle all over!

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

RUMORE

Interferenze radio e disturbi di segnale

Tea Leaves and Reads

“As always, one of her books was next to her.” ― Markus Zusak

Mathew Lyons

WRITER & HISTORIAN

Livelines

«Sono una figura di un romanzo ancora da scrivere, che passa aerea e sfaldata senza aver avuto una realtà, fra i sogni di chi non ha saputo completarmi». [Pessoa]

Ps: Fun & Travels

Blog Idee viaggio

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Dimension Gate

"All worlds, all of time are yours to explore"

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

April is such a Cursed month

Permanent wounds that never heal.

Matt on Not-WordPress

Stuff and things.

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

Vivoescrivo

God Hates Us All!

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Anette Olzon Italia

Your first Italian source about Anette Olzon

Show me a garden that's bursting into life

I'm contemplating thinking about thinking

Kathryn Dawson Photography

"Vision is the Art of seeing the invisible" - Jonathon Swift -

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

the m0vie blog

an Irish nerd's eye look at the world of film

TheCoevas official blog

Strumentisti di Parole/Musicians of words

Meanwhile, back at the ranch...

music, poetry, musings, photography and philosophy from a woman who found her way back home and wants you to come over for a hike and a cocktail.

F. H. Hakansson

F. H. Hakansson - Writer

The Harry Potter Companion

the story, the beauty, and the magic of harry potter