Tag Archive: Oh. My God.


Ieri mattina ho avuto uno shock.

Non mi pare di aver scritto una sola frase delle mie storie quest’estate.

No, non l’ho veramente fatto.

Le idee sono appena dietro le mie orbite, nel profondo della mia materia grigia e impresse indelebilmente nel negativo della memoria.

Potrei recitare i capitoli che non ho ancora scritto se non fossi sul ciglio di un collasso nervoso a causa del mio stacanovismo compulsivo.

Di frequente negli ultimi giorni la mia memoria a breve termine perde colpi e mi capita di uscire e poi subito tornare indietro anche tre volte di fila per tre cose diverse alla faccia delle mie liste dettagliatissime che mi danno il buongiorno sulla porta del frigo alle cinque del mattino.

Ieri era la seconda volta che giravo le chiavi nella blindata, imprecando contro me stessa in silenzio.

Erano appena le sei del mattino e se qualcuno avrebbe punturato una delle mie vene ci avrebbe trovato del Lavazza al posto del sangue.

Nel giro di venti secondi stavo di nuovo a chiudere casa quando la porta a dirimpetto la mia si apre ed alzo lo sguardo, sorpresa.

A quel punto il mazzo di chiavi per poco non mi è caduto per terra.

TILT.
Troncatura delle trasmissioni regolari.

Pensavo di essere impazzita.

Davanti a me c’era Michelle.

Sì, la mia Michelle Hervas.

La donna che mi sono sempre immaginata quando scrivo ‘Steps’ e di Lagden e di SF.

Lì in carne ed ossa, vestita da jogging e con un’espressione un po’ titubante al mio sguardo fisso e da riccio che vede l’auto in corsa.

Occhi grigi e capelli neri, alta il giusto.

Atletica e naturalmente longilinea.

Abbronzata con un pizzico di rame nella carnagione.

Ci penso adesso e mi sale ancora la pelle d’oca!

La figura da cioccolatino me la sono fatta egregiamente.

Senza parole a fissare quella povera ragazza che ad un certo punto mi ha fatto un cenno per saluto ed si è allontanata per la tromba delle scale, certa che non avessi proprio tutte le mie rotelle a posto come minimo.

 

Ammetto che non volevo scriverlo questo post ma dopo un’intera giornata a ripensarci su ho deciso che sì, potevo farlo.

Quante possibilità ci sono che un giorno io mi ritrovi davanti un particolare parto della mia mente?

Non ci avrei mai creduto se non l’avessi vista con i miei due occhi.

Non so il suo nome, sul campanello ci sono solo delle iniziali…ma cavolo il mio cuore mi ha battuto la conga nei timpani per un buon minuto dopo che se ne era andata.

Spero solo che il prossimo a manifestarsi non sia Lagden o quello mi defenestra! 😨

Annunci

4060

Brief summary of this morn at 5 o’ clock:

Baby get a move on!
He says
Umpf!
I say
Come on love, it’s gonna be alright.
He says
I said no.
I say
Fräulein, for fuck’s sake, MOVE!
He looses it



No.
I say
Is it an invite?
He says

Beady eyes shine from a crevice in the pillows and blanket.

I’m not a morning person, and I HATE running, Ti!
I say

He’s smiling…evilly.
Oh no…
The next moment my soft heaven is raided and I’m upside down on his shoulder.
He whistles.

WHAT!?
I roar
You were right ma chérie, you put on weight back home.
He says
I’m still not running!
I say
Oh, that’s NOT up for debate, zierlich! Now for some breakfast…
He says

Morale della favola: controllate sempre di non aver davanti un’ossessionato della forma fisica/palestra/etc davanti prima di diventare innamorate cotte.
Sanno essere estremamente persistenti! @o@

giphy2

Lunar poetry

[Michael James Talbot – Ophelia]

 

Sono queste le notti che mi fanno sentire parte di qualcosa più grande del mio universo scribano.
Quando hai quella scintilla che parte dal cervello e si scontra con la tua corteccia cerebrale…allo stesso momento trovi la traccia perfetta.
Appena tre minuti e venti che non sono un’opera d’arte ma che ti regalano la chiave della chimica fra i tuoi due personaggi e quelli da mera bidimensione prendono forma e vita.
Occhi che si guardano e calcolano e pensano.

Stanotte ho trovato Linds, il Linds che ho sempre immaginato negli ultimi mesi ma senza mai metterlo a fuoco davvero.
Quello con certezze contrastanti e fame di ciò che non possiede più.
Il topo pronto a rischiare anche per perdere.
E’ da lui che si rispecchia Michelle.
Ed la giostra riparte per la gioia della Hermes che aveva perso quasi ogni speranza! LoL

Probabilmente non sono comprensibile ma vi assicuro che ho le idee molto, molto chiare.
Accidenti…
Ho una moviola da urlo in testa e ci passerò la nottata per non perderne nemmeno un fotogramma…

Altro che messaggiatina serale con Ti.
Tanto non saprei proprio cosa dirgli dopo le geniali trovate di suo cugino ieri…
Il mio mondo và benissimo come rifugio almeno per stanotte.

Oh…
Oh I pray!
I’ve been playing with my demons
And these nights are getting longer
I’ve keep running for you baby
And it’s eating me alive…

Life is full of surprises…like a package received in the mail…☺

Sabato mi parte un eritema e divento un mostro in faccia a causa di una crema solare.

Domenica la Chevrolet Darling muore nel bel mezzo del nulla sul cocuzzolo di una dannata collina e senza darmi avvertimenti di alcun genere.

Lunedì l’eritema mi fa divenire peggio di Frankestein, con tanto di linee di febbre e la Chevrolet darling viene recuperata dal meccanico.

Martedì vado dal dottore della mutua e quella mi fa il prefestivo mentre l’eritema sembra quasi una malattia infettiva.

Mercoledì rischio di rimanere fulminata e mandare in cenere il portatile a causa dell’alimentatore del cooling pad che decide di tirare le cuoia ed una delle mie nonne sembra stia avendo una ischemia cerebrale…

Oggi, se Dio me lo consente, spero di riuscire almeno a finire di lavorare senza che succeda qualche altra disgrazia…

Domani traslocheremo il cerotto dalla Chevrolet darling al mio portafogli ben sperando che non succeda qualcosa mentre vado a prenderla in bici…

Cavolo se adesso capisco Fantozzi…

tumblr_o063igyxig1uk0viio1_400

3884

Ti is the best buddy I could ever have despite being an ass.
He knows how to cool me down and raise me up messaging with me with fucking miles between us.
Heaviest day of the week so far…just hoping for the best right now😨😨😨

Getting home today and she backs it up with one of my favourites…

I’m coming back, baby.

Wait for me.

…breaking Snake!!! LoL

I can totally see him with a bored look on his face…

Get back to work you!

http://didyouknowblog.com/post/153608095177/the-end-is-so-satisfying






Such a…

Ne pleure plu, Fräulein. It’s not you.
[…]
Don’t you like the bittersweet truth, Fräulein?
Shall we return to chocolates, lavender scented candles and flowers?
Sweet nothings in your ear or faint-worthy dirty poetry?
Some other little thing you always secretly wished for?”

(Ed è qui che la nota della sua voce si abbassa ancora, vibrandomi dentro manco fossi un diapason, la sua voce che mi fa effetto come se di un altro mondo)

“…”
“…”
“Kiss me you imbecile!”
“That I’ll gladly do my petite.”

He’s like a hollywood movie…
But in black and white, we’re sparkling truly…
[…]
Baby, you’ll never be old in my eyes,
With your golden grill true love never dies,
We’re forever young in Paradise.
As long as you got the Chevrolet I will ride.

Ho appena avuto tempo per aggiornare tutti i vari mod per il real-world feel…ommioddio!!!!

Sims 2 sta avendo una Renaissance Era e chi lo vuole Sims 4 a questo punto!!!!

Guardate il mio cielo all’alba!!!!

unit

 

Solo da statico!!! L’immagine non rende il fatto che il sole/stelle/lune maxis si muovono, l’acqua riflette come quella di sims3 e le nuvole si muovono!!!

I almost can’t believe it myself!!!! AND ALL OF THESE DO NOT LAG THE GAME (I have a full installation up to M&G with every SP, more than 11000 files in 5GB of CC and all settings on high, a miracle!!!)

Thank you so much to the creators of all these wonderful CC:

  • Lowedeus – moving clouds, skybox
  • SimNopke – skyfix 2.1
  • Greatcheesecakepersona for the 360° degrees horizons
  • Gunmod’s Radiance
  • Voeille’s default terrains+seabed, and sea/pond mods

Non ho quasi mai il tempo di giocare ma cavoli se mi sta tornando la voglia!!!!

THIS IS SO AMAZING!!! ❤

PS: a little question…i need a good Neighborhood camera mod…any tips?

Il suono della parola

blog dedicato a Guido Mazzolini

INTJ:Break-The-Chain

Empower Yourself

unbolt me

the literary asylum

Poetica di Viaggio

Equilibrio tra preparazione e improvvisazione, tra emozione e razionalità

Bikes Philosophy

We're gonna travel the world by bike to spread love, respect and culture of bicycle all over!

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

RUMORE

Interferenze radio e disturbi di segnale

Tea Leaves and Reads

“As always, one of her books was next to her.” ― Markus Zusak

Mathew Lyons

WRITER & HISTORIAN

Livelines

«Sono una figura di un romanzo ancora da scrivere, che passa aerea e sfaldata senza aver avuto una realtà, fra i sogni di chi non ha saputo completarmi». [Pessoa]

Ps: Fun & Travels

Blog Idee viaggio

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Dimension Gate

"All worlds, all of time are yours to explore"

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

April is such a Cursed month

Permanent wounds that never heal.

Matt on Not-WordPress

Stuff and things.

Vivoescrivo

God Hates Us All!

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Anette Olzon Italia

Your first Italian source about Anette Olzon

Show me a garden that's bursting into life

I'm contemplating thinking about thinking

Kathryn Dawson Photography

"Vision is the Art of seeing the invisible" - Jonathon Swift -

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

the m0vie blog

an Irish nerd's eye look at the world of film

TheCoevas official blog

Strumentisti di Parole/Musicians of words

Meanwhile, back at the ranch...

music, poetry, musings, photography and philosophy from a woman who found her way back home and wants you to come over for a hike and a cocktail.

F. H. Hakansson

F. H. Hakansson - Writer

The Harry Potter Companion

the story, the beauty, and the magic of harry potter