Tag Archive: Natale


Uno strano Natale questo.

Il primo da zia.

Il primo da almeno un decennio nel quale ho evitato di punto in bianco di anche solo toccare le decorazioni, nel modo più assoluto.

Il primo nel quale non ho ancora messo su Thank God it’s Christmas di Freddie e le mie Carols preferite ma metto a palla The Works Kind of Magic senza alcuna remora per chi vive sotto di me.

La chevrolet darling che da un po’ mi fa andare letteralmente in bestia quando si spegne nel bel mezzo del traffico senza motivo…devo trovare il tempo per capire perché non tiene più il minimo o qui finisce che le dico addio e mi cerco qualcosa di più potente. 🙁

Il primo nel quale vorrei solo poter stare nel mio letto da oggi all’Epifania senza essere interrotta.

E Ti che ha notato il mio mood anti-Natale ed ha deciso di far finta di niente ed infilare gingerbread e bastoncini di zucchero in tutti gli angoli nel quale passo abitualmente…senza contare le barrette di cioccolato!

Morale?

Probabilmente ingrasserò e mi verranno carie e brufolini…accidentaccio a lui!

giphy

Annunci

image

Non poteva mancare questo post a Natale… LoL
Perché nonostante tutto bisogna riscaldare l’anima con qualcosa (e non i 20° gradi ecco)
Quindi, perdonate le foto professionali come quelle di un bambino del nido, ecco a voi il mio Natale (senza contare la varicella dilagata nel fratello ed i problemi di panza).

Le bocce dell’albero di vetro soffiato (da quale deriva anche il titolo del post…xD)

IMG_20151213_150030 IMG_20151213_150054 IMG_20151213_150122_1 IMG_20151213_150139 IMG_20151213_150216

Ed i vari Presepi sparsi in giro…tra cui il mio poverello…

S

S

S

S

S

S

S

S

S

S

S

S

IMG_20151218_120202

Ed un mazzo di rose, belle come l’inizio della primavera.

S

S

IMG_20151225_142545_1

L’unica nota dolente in tutto questo sbrilluccicore e mal di pancia da pranzi?

Questo.

IMG_20151226_142604

Là in fondo all’immagine dovrebbe esserci Torino e le montagne di sfondo, io ci vedo solo la mano dell’uomo che crede di averla vinta dicendo che bruciare la legna è più inquinante del riscaldamento a gasolio/petrolio/gas.

Direi che la risposta visiva è lampante.

Buon 2016 che arriverà a tutti.

Come si fa a spiegare ad una donna di 90 anni che il mondo non è più quello che ha conosciuto lei da giovane?

Come si fa a risponderle che non c’è una possibilità in heaven or hell che io o mio fratello decida di accasarsi?

Perché devono venirmi in mente questi dubbi quando ho sempre pensato che la nostra famiglia si fermerà con noi due?

Che male c’è in fondo?

2025

Io non so cosa sta succedendo questo Natale…
Ogni momento sembra che ne capiti una: sulla via di casa quando non vedi proprio l’ora di toglierti gli scarponi ed incollarti i piedi al termo passi davanti ai grandi centri commerciali e la vocina nella tua testa che fa ‘Eh…magari una visitina per farti venire un paio di idee regalo…’
Vabbè Natale viene solo una volta l’anno e bisogna fare contenti tutti (oltre le tasse che piuttosto che darci servizi ci impoveriscono checché ne dicano), finisce che passi il poco tempo libero prima delle nove di sera in un grande magazzino poi ne esci con il mal di testa per le strilla dei marmocchi, la vaga impressione di aver fatto parte di una catena di montaggio.
E quelle persone che ti fanno venire solo voglia di guardarle e fare sì con la testa ed in etere “Vai…vai e non tornare!!!”
Buttaci anche dentro il fatto che sono passata da un vecchio sistema XP ad un Win 8.1 e le prime sei ore sono state a dir poco sataniche da acqua santa ed il fatidico “Non me ne frega una mazza di OneDrive e dell’account appaiato!!! Porco cane!”/”Cazzo significa  il disco di ripristino non esiste più? E che faccio chiamo la ditta se il netbook mi fa la pernacchia????”
Il raffreddore che ti parte dalla domenica sera scorsa e che dopo una settimana al massimo si è solo irrobustito ad effetto bowling LoL
Le ultime due nottate insonni davanti allo schermo per recuperare il tempo che non ho ed approntare il maledetto nuovo  capitolo di ASTTR pieno di paroloni e concetti, roba da tagliarsi le vene. Non c’è quasi ma l’ho promesso ed in qualche modo uscirà fuori (a meno che non ci lasci i polmoni dalla tosse).
L’inverno che non è veramente inverno, e mi fa temere i prossimi mesi per un ritorno del -27° se non peggio.
La corsa all’ultimo pieno di benzina dell’anno perché costa poco.
Il telefonino che dopo quasi otto anni di servizio inizia a darmi dei grossi problemi d’autonomia e quindi ritorno al paragrafo iniziale, in ricerca che tende alla confusione e alle liste da ‘voglio almeno questo, l’altro, l’accesso qui, ecc..ma a questo prezzo limite di tot e non più in là di così.’

Certe volte guardo fuori dalla finestra della cucina al mattino presto e penso che l’unica è scappare.
Fare su le cose essenziali, vendere il superfluo, tirare giù tapparelle, chiudere acqua, gas ed elettrico e partire per lidi più carini e la fine di un anno di merda.
Pensieri da solstizio di inverno, ovviamente.

Ah sì, dimentico che è Natale.
Auguri eh!

Porca paletta che freddo!
Roba da polmonite garantita…da rifugiarsi sotto il piumone e non venirne fuori fino a marzo, al minimo! ò-ò
È Natale sta lì dietro le finestre buie…la neve non cade e – sinceramente – che balle questa festa!
Sono stufa del dlin-dlon, dei babbi natale finti per la strada, delle cassettine fuori dai negozi di giocattoli per imbucare le lettere a Santa Claus ed anche di quelle emerite cagate di statue a forma di pupazzo di neve che gli passi davanti e si mettono a cantare ‘Silent night’ con la voce di Bocelli!!!
Ecco mi sono sfogata…ma dite che esiste un posto dove il Natale non viene festeggiato? Perché se c’è io mi prenoto, cavolo!

Ah a proposito sono in blocco d’autore…qualche idea? No perché a fine settimana avrei due storie da aggiornare…xD
Porco cane se lo odio questo periodo dell’anno…non ne uscirò viva mi sa…

Eccomi di ritorno per meno di 400 parole direi…ma è già qualcosa…

Niente aggiornamenti su EFP per ora (anche se un po’ la mia coscienza mi spinge ad dimezzare le mie quattro ore di sonno per andare avanti con lo Scapolo e darvi un chappy come regalo di Natale…) e niente altri post meno uno che sto virtualmente preparando su una saga in lettura saltuaria sul mio telefono fra uno spostamento e l’altro quando non sono al volante (by the way l’ho cambiato e forse farò anche un post solo su quello e sui miracoli di questo nuovo ritrovato tecnologico…è un bell’esemplare economico ma pieno di optional!^^)

Ne ho le tasche piene fra regali, regalini, pacchi e pacchettini…ed i geloni ai piedi…bleah! Odio il Natale sotto questo punto di vista…

Per il resto però amo fare il presepe e decorare con miliardi di lucine il mio bell’albero sul balcone…xD…avete letto bene proprio un albero.

Buon Natale bimbi…

irevuo

art. popular since 10,000 BC

Пленэр 2020

Пленэр 2020 - проект Алексея Марковича (писатель, художник)

Luna

Every now and then my head is racing with thoughts so I put pen to paper

Human Pages

The Best of History, Literature, Art & Religion

The Travellothoner

Travel, Running, Fitness, Life, Writing.

Let's Support Them

Make them smile and happy

The Paper Drafts

Creating art, poetry, and fiction.

Natalie Breuer

Natalie. Writer. Photographer. Etc.

The Alchemist's Studio

Raku pottery, vases, and gifts

The Depth of Now

Stay Curious

thedihedral.wordpress.com/

Climbing, Outdoors, Life!

The Renegade Press

Tales from the mouth of a wolf

Discover

A daily selection of the best content published on WordPress, collected for you by humans who love to read.

Demoni di EFP

Una grande minaccia infesta EFP e l’intero mondo delle fanfictions! Le storie squallide!

The Minds of ...

Nelphaell Simblr (Hyde)

INTJ:Break-The-Chain

Empower Yourself

unbolt me

the literary asylum

Poetica di Viaggio

Equilibrio tra preparazione e improvvisazione, tra emozione e razionalità

Bikes Philosophy

We're gonna travel the world by bike to spread love, respect and culture of bicycle all over!

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

RUMORE

Interferenze radio e disturbi di segnale

Tea Leaves and Reads

“As always, one of her books was next to her.” ― Markus Zusak

Mathew Lyons

WRITER & HISTORIAN

Livelines

«Sono una figura di un romanzo ancora da scrivere, che passa aerea e sfaldata senza aver avuto una realtà, fra i sogni di chi non ha saputo completarmi». [Pessoa]

Ps: Fun & Travels

Ami viaggiare? Sei sul sito giusto!

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Dimension Gate

"All worlds, all of time are yours to explore"

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

April is such a Cursed month

Permanent wounds that never heal.

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

Vivoescrivo

God Hates Us All!

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Anette Olzon Italia

Your first Italian source about Anette Olzon

Show me a garden that's bursting into life

I'm contemplating thinking about thinking

Kathryn Dawson Photography

"Vision is the Art of seeing the invisible" - Jonathon Swift -

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

the m0vie blog

an Irish nerd's eye look at the world of film

TheCoevas official blog

Strumentisti di Parole/Musicians of words

Meanwhile, back at the ranch...

music, poetry, musings, photography and philosophy from a woman who found her way back home and wants you to come over for a hike and a cocktail.

F. H. Hakansson

F. H. Hakansson - Writer