Tag Archive: 2015


Cause there’s a hole where your heart lies
And I can see it with my third eye
And though my touch, it magnifies
You pull away, you don’t know why

Una settimana fa mi ero messa un paletto della serie: voglio scrivere il primo capitolo della prossima storia prima del mio compleanno (aka fine novembre) ed avere una idea di base di dove voglio andare, poi è successo l’impensabile domenica e l’idea risolutiva è andata a rotoli giù dalla collina.
La buona volontà l’ho messa alla ricerca di un nuovo catorcio ed fino ad adesso ho fatto un buco nell’acqua a proposito; rimango dolorosamente a piedi.
Quindi no, passo tutto il mio tempo in cerca del catorcio per ora.

Vorrei stilare quel progettino maledetto ma sono come a metà fra me ed i miei personaggi ed è una ricetta che porta solo allo spreco di tempo ed al disastro…sopratutto se nel frattempo penso a come cercare la prossima auto.
La mia testa in questo particolare momento non riesce a fare multitasking (io, che mentre faccio modifiche a codici sorgente, ascolto e canto pari pari la Del Rey, uso SimPe e magari lascio una conversione video in background, tutto mentre faccio da mangiare la sera).
Ci sono giorni in cui vedo con gli occhi di altre persone ma penso alla mia maniera.

La confusione è totale, ingarbugliata.
Niente di buono per la mia immaginazione, ahimè.

Ever since my baby went away
It’s been the blackest day, it’s been the blackest day
And all I hear is Billie Holiday, it’s all that I play…

2311

L’anno scorso è stato un trial of fire
Non avevo tempo, non scrivevo cose sensate, salute in declino, casini di tutti i generi, nuove conoscenze, vecchie conoscenze…insomma un pandemonio di cattive notizie. Ed il mio stile di vita è sceso a livelli sottoterra.

Il mio stress e la mia assunzione di caffeina hanno raggiunto livelli così alti che non riesco più a dormire.
Nel 2015 ho desiderato un mucchio di volte di comprare un pacchetto di sigarette e farmi una fumatina di almeno mezz’ora. (ho fumato qualche cicca nella mia adolescenza ma rare e poche volte quindi astinenza proprio no)
Quindi ho detto basta.

Sono istintiva e quando decido di fare qualcosa non c’è spazio per mezze misure, la faccio e la porto a termine a costo di rimanerci, stramazzata al suolo.
Ho deciso di dimagrire 10Kg, bloccare 40 numeri di cellullare di persone che non mi interessano, (re)imparare a mangiare ‘sano’ e (ri)abituarmi a fare esercizio.
Tutto questo pensiero salta fuori venerdì scorso, dicendo basta.

Ovviamente la parte del dimagrimento la sto facendo in modo sensato e consapevole.
Ho un piano settimanale, un PT su Android (che se funziona tra qualche settimana rivelerò qual è) ed – cosa più importante – una volontà d’acciaio.

Perché quando inizi ad avere il fiatone dopo solo 200 metri di salita dolce vuol dire che hai messo su troppo grasso ed il deretano ha preso la forma del sedile dell’auto.
Perché se ti strappi i muscoli, sollevando una borsa di mele di 5 Kg vuol dire che ti stai marmorizzando nella stessa posizione per troppo tempo.

Due parole: Figata Assoluta.

I’m Outta Here!

To let me dangle at a cruel angle
Oh my feet don’t touch the floor
Sometimes you’re half in and then you’re half out
But you never close the door

 

Take me to church
I’ll worship like a dog at the shrine of your lies
I’ll tell you my sins and you can sharpen your knife

Uptown Funk

I can’t stop singing it…and at 2.25 it just…Jacko all over…YES!!!

Heard the new NW single.
Masterfully mixed but something does not convince me.
Actually I like more the alternative version of the single (reminds me of the Imaginaerum ambience) and I ask myself…if Troy will be so omnipresent in the songs from now on and if this is the mood of the entire album…
What is going to happen to Emppu, and Marco?
The guitar solos? Hietala voice?
I hear pretty well the keyboards and drums, the orchestra but those two where are they?

No, I’m not convinced and I’m not commenting.
I’m going to wait for the whole to be released
There’s no point to stick one toe into the water and declare you will never touch it again.
I will hear what’s there to experience with the most open mindedness I can manage
Submerge and emerge, simple as it is.

On another note, I saw the first trailer for Crimson Peak and…yes…
This is the kind of movie I like to spend my money on to watch it in a cinema… xD

Il cassetto nel cassetto

Un Mondo di Parole

Tea Leaves and Reads

“As always, one of her books was next to her.” ― Markus Zusak

Simone Morana Cyla Official Blog

Blog ufficiale dell'artista digitale Simone Morana Cyla.

Mathew Lyons

WRITER & HISTORIAN

comeseavessileali

"What a guy, what a fool am I, to think my breaking heart could kid the moon"

Livelines

«Sono una figura di un romanzo ancora da scrivere, che passa aerea e sfaldata senza aver avuto una realtà, fra i sogni di chi non ha saputo completarmi». [Pessoa]

Matteo Gianino

Photography Portfolio

Ps: Fun & Travels

Blog Idee viaggio

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Dimension Gate

"All worlds, all of time are yours to explore"

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

April is such a Cursed month

Permanent wounds that never heal.

Matt on Not-WordPress

Stuff and things.

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

Vivoescrivo

God Hates Us All!

Il Nemico Utile

Exoriatur Lumen Quod Gestavi in Alvo

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Anette Olzon Italia

Your first Italian source about Anette Olzon

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Show me a garden that's bursting into life

I'm contemplating thinking about thinking

Kathryn Dawson Photography

"Vision is the Art of seeing the invisible" - Jonathon Swift -

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

the m0vie blog

an Irish nerd's eye look at the world of film

TheCoevas official blog

Strumentisti di Parole/Musicians of words

Meanwhile, back at the ranch...

music, poetry, musings, photography and philosophy from a woman who found her way back home and wants you to come over for a hike and a cocktail.

F. H. Hakansson

F. H. Hakansson - Writer

tuttoquestogiallo

Ventitrè estati, ventidue inverni. Immaginare storie. Scriverle con un lapis su pezzi di carta ingiallita. Scappare lontano. Viaggiare con la mente e con il cuore. Sognare una casina bianca e un giardino pieno di rose. Leggere un libro. Guardare il mare. Ascoltare in silenzio la voce dei propri pensieri. Affacciarsi su un balcone e guardare l'alba. Fotografare un istante e conservarlo gelosamente nel proprio cuore. Fumare una sigaretta su una vecchia sdraio verde mentre guardo le stelle. Immaginare qualcuno dall'altra parte del mondo. Colorare di giallo la mia vita. Giallo. Giallo, perchè è prima del rosso. Giallo, come un limone. Giallo, come la mia canzone. Giallo, perchè disturba. Giallo, come qualche miliardo di stelle.

The Harry Potter Companion

the story, the beauty, and the magic of harry potter