Avete già avuto a che fare con i miei post quando mi vengono a scassare le scatole prima che possa buttare giù la mia tazza di tè mattutino…

Ecco la teinomane qui presente ha un ‘costoso’ nuovo amore…profumato, esotico, misterioso e scuro.
Nome: Indian Chai.

Non fatevi prendere in inganno da quello cinese (verde chiaro, per intenderci), questo è tè che più nero non si può con una quantità di spezie dentro da arresto cardiaco (zenzero, cardamomo, cannella e chiodi di garofano).

Provatelo e tutte le vostre idee di tazza andranno fuori dalla finestra con la velocità di una gazzella…LoL

Impagabile sorseggiarlo bollente con il nuovo lavoro discografico di Ashcroft nelle orecchie…un perfetto fine giornata con tanto di botti di capodanno per le mie papille gustative…

Speriamo che tutta questa creatività si spanda anche sull’ultimo capitolo di ASTTR che continuo a scribacchiare ma non riesco a portare avanti a causa della vita reale….eh oh beh, put the kettle on and another Indian Chai!!!

Annunci