Quest’anno non ho ancora messo le mani su un libro vero.
A dir la verità nemmeno su altro, a parte le istruzioni per l’uso di crema emolliente.
Sono troppo impegnata a consumare il mio tempo libero scrivendo ASTTL e rivedendo prossimi capitoli del prequel di DOR.

Non ho veramente il desiderio di mettermi a leggere, sono in uno di quei periodi compulsivi che mi prendono ogni tanto e mi tolgono il sonno.
Quei momenti nella vita nei quali c’è una voce nella tua testa che continua a gridare ‘Presto! Presto! Manca il tempo! È TARDI! È TARDI!!! AHHHHH!’

Una delle mie penne è piena da scoppiare di roba da leggere: info che mi servono, semplici curiosità, storie in inglese, dati di statistica. Tutto bloccato da almeno due mesi.
Ho l’idea che tutto quel casino di cose rimarrà intoccato per molto tempo.

Ieri ho finalmente preso in mano una fic che era da Natale che intendevo leggere, ho trovato parecchia gente su Tumblr osannarla è siccome era un pairement su HP che non avevo mai sentito la mia curiosità era abbastanza allettata.

48 capitoli non sono tanti per me, normalmente mi basta una notte per leggerli se la trama mi interessa.
*Ahhhh…che piacere leggere la notte…nessuno che ti rompa le balle e che spezzi il silenzio assoluto mentre i miei occhi passano da una riga all’altra e la mente lavora, assimilando, immaginando, dando forma al racconto di qualcun’altro. Bello bello bello!*
Quindi ieri dopo cena, mi sono armata di un paio di mon-cherì, la mia coperta ed lo schermo in economica pronta magari per cinque o sei capitoli poi nanna.

Peccato che – come al solito – le mie speranze non si siano avverate.
Alle due ero ancora lì con gli occhi a scodella e l’incredulità che segue il ‘Mamamamamamama…! AH! Cosa? Lui, lei…omioddio!!! Perchè non ne ho mai saputo niente di questo ship?!?!?!?! IO LOVVO!!!’
Più comunemente conosciuto come ‘mindblown da scoperta’ di storia veramente ben scritta ed autrice che sa cosa sta facendo. Fin troppo!

La storia in questione è una Snamione.
Ovvero per chi non lo sa (ed io ero in quella categoria fino a 22 ore fa) una Severus Piton/Hermione Granger.
Giuro che avevo tutta una serie di pensieri disgustati a proposito ed adesso no.
L’autrice è un genio.
Io sono solo l’ultima arrivata in questo ship, e porco cane…l’avessi scoperta prima questa storia!!!

Per chi fosse nel fandom HP e fosse interessato la storia è in inglese e completa.
Si chiama Second Life ed è scritta da Lariope su Ao3.

Nota: Questa storia contiene contenuti espliciti, dove sono arrivata io (cap 22) ho contato un paio di scene descrittive ma nulla di più. Io vi avvertito e me ne lavo le mani.

Annunci