Okay…sono poco felice in questo momento.
Magari sbaglio, e sono la persona più egoista.
Sbagliare però è umano mi hanno sempre detto.

I’m afraid.
Del tempo che passa.
Del sole.
Della grandine.
Del fatto che non sono ancora riuscita a ritagliarmi un momento di pace.

Criptico eh? xD
Ho paura del tempo perché quando hai due nonne verso i novanta in famiglia, pensi sempre che ogni giorno potrebbe essere l’ultimo. Ed ogni piccola cosa che accade…beh…
Credo che questo comportamento sia più di riflessione dato che mia madre ogni volta che accade qualcosa va fuori di melone e quella che deve riportarla per terra sono sempre io.

Ho paura del sole perché quando inizia il caldo arriva anche l’afa, quella che te la senti addosso e che ti costringe l’aria nei polmoni.
Io e l’umidità bollente non siamo mai andate d’accordo, mi sento uno zombie ed il mio ciclo sonno/veglia si inverte da solo. Forse il mio corpo pensa di essere furbo e cool perfettamente sveglio dalle 10 alle 5 del mattino ma la sottoscritta non è molto contenta del cambiamento. UoU

Ho paura della grandine…perché il mio povero papà si è davvero fatto in quattro fin da Febbraio per avere un’orto degno di un re ed adesso che le piante si stanno riprendendo dal ritardo ci manca solo più una punizione divina per completare la scazzatura quando raggiungiamo quel fazzoletto di terra.
Non parliamo della frutta…

Ed il momento di pace?
Oh che sia maledetto!!! =(
Non ne parlo nemmeno perché intanto ho già capito che questa estate non me lo permette!

No, non sono felice, ma se riesco ancora a sorridere alla mia povera nonnina che non sa più chi sono forse non sono nemmeno la persona più schifosa di questa terra.

Annunci