C’è un posto sulla Cordigliera dove abita una delle mie nonne che ho ribattezzato il ‘cuore di Giada’…
Ho già postato delle foto su questo posto…che poi è solo un incrocio a dire il vero xD
Ma lega tante cose assieme nella mia vita, è come una pietra delle miglia un punto fermo nel tempo che non va mai indietro ma solo avanti. È una quercia di dimensioni spropositate…una quercia che non smette mai di aspettarmi ogni volta che decido di raggiungerla. Sempre uguale e sempre diversa. Con il muschio sul tronco ed i rami spezzati, e quei due uniti come una culla rara e pacifica in alto in mezzo al verde e l’azzurro.
Ieri stavo archiviando e mi sono capitate davanti una quantità enorme di immagini…qualcosa come 200 LoL
Così ho deciso di postare quelle che mi piacevano di più divise per stagione, non smetterò mai di usare l’obbiettivo per questo particolare albero. =)
Ma prima un pezzo che ho scritto…perché il protagonista è sempre lui o lei…gli alberi hanno un sesso? Bisognerebbe chiederselo…

Il giorno dopo decisi di rimanere sotto l’ombra fresca e mobile dell’antica quercia che sovrastava tutto.
Il suo tronco ruvido e bitorzoluto si rivelò facile da salire come una scala a pioli.
Mi sedetti alla base di un grosso ramo che si estendeva per più di due metri prima di ramificarsi.
Un gigantesco cuore pulsante di giada…lo sentivo battere sotto le mie mani.
Ed iniziai ad aspettare…

Inverno:

1

3

S

Primavera:

S

Estate:

S

S

S

Autunno:

S

S

S

S

Annunci